Mammografia tridimensionale: in Synlab Data Medica arriva il nuovo servizio di Tomosintesi che permette un’analisi ancora più efficace

Tomosintesi_PadovaUn nuovo servizio di prevenzione di ultima generazione: in Synlab Data Medica è ora disponibile la Mammografia Tridimensionale (3-D) o Tomosintesi della mammella, un’evoluzione della tradizionale mammografia. Una tecnologia più efficiente nello scoprire e localizzare le lesioni mammarie e più accurata nell’evidenziare ciò che può sfuggire alla mammografia tradizionale, con una dose di radiazioni e un tempo di esame sostanzialmente uguali.

Questa mammografia 3-D viene ottenuta muovendo il tubo a raggi X in un breve arco attorno alla mammella e acquisendo multiple immagini con diverse angolazioni. Queste immagini, rielaborate da un computer, forniscono una rappresentazione della mammella con un netto miglioramento della visibilità di eventuali noduli o tumori, permettendo al radiologo di esaminarla per strati ed evitando che la sovrapposizione del tessuto sano possa mascherare una piccola lesione.

Questa tecnologia è valida soprattutto nelle mammelle dense, con tanta ghiandola e poco grasso, proprio quelle in cui è più frequente non riuscire ad identificare un tumore di piccole dimensioni o con caratteri particolari.

Oggi la mammografia 3D o con Tomosintesi è l’indagine più efficace per evidenziare precocemente i tumori della mammella, quando non ancora palpabili e di dimensioni ridotte, e può essere consigliata come controllo periodico a tutte le donne che abbiano superato i 40 anni di età o che siano considerate a maggior rischio di avere un tumore.

Per accedere a questo nuovo servizio – disponibile nella sede di via Zanchi a Padova – o per maggiori informazioni contattare Data Medica (tel. 049.86.50.111 e-mail: info@datamedica.it).