e i bambini? L’endoscopia pediatrica in SEOC

Quando è indicata l’endoscopia pediatrica?

Con l’esecuzione di esami di endoscopia digestiva è possibile diagnosticare le più importanti e frequenti malattie e disturbi gastrointestinali dell’età pediatrica (malattia celiaca, esofagite peptica, esofagite eosinofila, ernia jatale, gastrite, infezione da Helicobacter pylori, poliposi gastrointestinale, morbo di Crohn, retto colite ulcerosa, colite allergica,ecc..) e quindi attuare la presa in cura più appropriata per i bambini che possono soffrire di queste patologie.
Durante tali esami può rendersi necessaria una polipectomia.

Come vengono eseguiti gli esami per i bambini?

Gli esami endoscopici vengono effettuati con strumenti costituiti da sonde flessibili di diametro sottile, adatti ad un paziente pediatrico.
Grazie all’uso di farmaci sicuri ed efficaci, gli esami endoscopici in età pediatrica vengono sempre eseguiti in sedazione con l’assistenza del medico anestesista, evitando ai bambini e ai genitori l’ansia e la paura che questi esami possono suscitare.
I genitori/tutori e i bambini vengono adeguatamente informati e preparati all’esame che verrà effettuato.

Quali esami endoscopici vengono eseguiti presso SEOC?

• Esofagogastroduodenoscopia pediatrica (con esecuzione di biopsie)
• Ileo colonscopia pediatrica (con esecuzione di biopsie)
• Polipectomia endoscopica (Rettosigmoidocolonscopia operativa)